Milano Music Week: tre panel presso Torneria Tortona.

Milano Music Week: tre panel presso Torneria Tortona. 1217 694 shout2023

In occasione della Milano Music Week organizza presso Torneria Tortona tre panel due dedicati al mercato della musica dal vivo e uno relativo all’armonia matematica della musica.

AssoConcerti, associazione di categoria che riunisce i maggiori produttori ed organizzatori di spettacoli di musica dal vivo in Italia, è tra i promotori della edizione 2023 della MILANO MUSIC WEEK, un punto di riferimento per il pubblico e gli addetti al settore, e organizza tre panel nello spazio Torneria Tortona (via Tortona, 32): PASSATO PRESENTE E FUTURO DEL LIVE IN ITALIA (martedì 21 novembre, ore 18.15), WISH YOU WERE HERE: CHI GUADAGNA DA UN FESTIVAL ROCK? (giovedì 23 novembre, ore 15.15) e L’ARMONIA DELLE SFERE. TRA NOTE E NUMERI: L’ARMONIA MATEMATICA DELLA MUSICA (venerdì 24 novembre, ore 16.15)

I tre incontri sono ad ingresso gratuito su prenotazione.

Martedì 21 novembre – ore 18.15

“PASSATO, PRESENTE E FUTURO DEL LIVE IN ITALIA”

https://shorturl.at/lrQY7

Il 2022 è stato l’anno dell’esplosione degli eventi di musica dal vivo in Italia: 54,6 mila concerti in tutto l’anno (il 110% in più rispetto 2021 e il 42,5% in più rispetto al 2019), per un totale 24,3 milioni di spettatori. Questa grande ripresa, con 8 milioni di spettatori in più rispetto al periodo pre-pandemia può essere in parte spiegata con la riprogrammazione dei concerti inizialmente previsti tra il 2020 e il 2021, ma anche con un’offerta sempre più ampia e diffusa che, soprattutto d’estate, include grandi eventi e festival. 

Alcuni dei principali organizzatori di concerti nel nostro Paese si uniscono eccezionalmente in conversazione per fare il punto di ciò che è stato e una previsione di ciò che sarà.

Intervengono: FRANCESCO CATTINI (Fondatore e Presidente IMARTS – International Music And Arts)

ROBERTO DE LUCA (Presidente ed AD Live Nation Italia), MAURIZIO SALVADORI (Fondatore, Presidente e AD Trident Music) e FERDINANDO SALZANO (Fondatore Friends & Partners).

Modera: Giampiero Di Carlo (Fondatore e CEO Rockol). 

Giovedì 23 novembre – ore 15.15

“WISH YOU WERE HERE: CHI GUADAGNA DA UN FESTIVAL ROCK?”

https://shorturl.at/efuv7

I Festival di musica dal vivo hanno un impatto economico incredibile sulle città e sulle regioni che li ospitano: alcuni studi scientifici certificano dati molto importanti. Verrà analizzato il caso Toscana: Firenze Rocks e Lucca Summer Festival dimostrano attraverso rilevazioni scientifiche che i festival musicali sono un motore di ricaduta incredibile che andrebbe valorizzata e agevolata dalle amministrazioni.

Intervengono: NICOLA SALVATI (Professore Ordinario di Statistica, Dipartimento di Economia e Management, Università di Pisa) e ALESSANDRO PAPINI (ricercatore presso il Centro Studi Turistici di Firenze). 

Modera: Claudio Cabona (Rockol). 

Venerdì 24 novembre – ore 16.15

“L’ARMONIA DELLE SFERE. TRA NOTE E NUMERI: L’ARMONIA MATEMATICA DELLA MUSICA”

Incontro organizzato in collaborazione con la Società editrice Il Mulino.

https://shorturl.at/ceGQ9

“L’armonia del mondo” e “la musica delle sfere” sono due espressioni antiche. Fu Pitagora a coniarle, quando scoprì che era possibile associare dei numeri alle note, e dunque usare la matematica per descrivere la musica. Poi notò che i sette pianeti conosciuti erano tanti quante le sette note della scala, e dunque la matematica si poteva usare anche per descrivere l’astronomia. Fu così che nacque la scienza moderna, che descrive sia l’umanesimo sia la natura nel linguaggio matematico.

Intervengono: PIERGIORGIO ODIFREDDI (matematico, logico e saggista), e SILVIA BENCIVELLI (medico, divulgatrice e conduttrice di Rai Radio tre Scienza). 

Il compositore e chitarrista RENATO CARUSO apre e chiude l’evento esibendosi con i brani del suo repertorio “Thanks Galilei (10 Am)” e “Hip Pop(per)” (rispettivamente tratti dagli album “Thanks Galilei” e “Grazie Turing”). La relazione tra le discipline della musica, della scienza e della filosofia è da sempre al centro dei suoi progetti discografici e autoriali. 

AssoConcerti, realtà associativa nata a giugno 2023, è già protagonista della scena dell’industria della musica dal vivo rappresentando in termini sia di fatturato sia di presenza di pubblico oltre l’80% del mercato dei concerti in Italia.

La realtà associativa è attiva su diversi fronti che sottendono tutti alla sua mission, ovvero la promozione e lo sviluppo, sia in Italia sia all’estero, della diffusione della musica in generale e di quella popolare contemporanea italiana in particolare. 

Le attività dell’Associazione, che rappresenta e tutela gli interessi degli operatori e delle imprese del settore della musica dal vivo e promuove il riconoscimento e la valorizzazione delle loro professionalità, sono focalizzate sul ruolo essenziale della musica – e in modo più ampio della cultura – nell’arricchire il tessuto sociale e civile delle realtà locali e nazionali. 

La prima Assemblea Generale delle società che ad ora hanno aderito ad AssoConcerti è stata fissata per il 22 novembre a Milano nella sede di Agis Lombardia.

Alla carica di Presidente di AssoConcerti è stato nominato Bruno Sconocchia, grande professionista del settore che è stato lo storico manager e organizzatore di eventi per alcuni degli artisti che maggiormente hanno segnato la storia della musica italiana, tra cui Lucio Dalla, Fabrizio De André, Gino Paoli, Ornella Vanoni e Zucchero. 

Questi gli associati AssoConcerti: A Bass Concert Srl, A.C. Srl, Arena Campovolo Srl, BPM Concerti Srl, Cledaz Srl, Color Sound Srl, Comcerto Srls, DI and GI Srl, Esse Concerti Srl, Friends & Partners SpA, FVG Live Srl, G.F. Entertainment, Gruppo Carramusa Srl, Habita Srl, International Music and Arts Srl, Le Nozze di Figaro Srl, Live Nation Italia Srl, Live Nation 2 Srl, Live Nation 3 Srl, Master’s Voice Srl, Musica Grandi Produzioni Srl, P.R.G. Srl, Producteam Srl, Puzzle Puzzle Srl, Show Bees Srl, Show Net Srl, Sol Eventi Srl, Studio’s Programmazione Spettacoli Srl, The Base Srl, Trident Concerts Srl, Trident Music Srl, Trident Management Srl, Vertigo Srl, Vivo Concerti Srl e Zed Entertainment’s World Srl. 

Milano, 17 novembre 2023